Centro Interdipartimentale FULL The Future Urban Legacy Lab

La mission del Laboratorio FULL è di studiare le sfide aperte da un mondo in rapida urbanizzazione, esplorare, immaginare e progettare il futuro delle legacy urbane locali e globali. In particolare FULL affronta quei problemi complessi e irrisolti (wicked problems) attraverso un approccio interdisciplinare di tipo nuovo, che è fondato sull’integrazione di studi di morfologia, economia, progettazione e conoscenze socio-tecniche.

FULL immagina lo spazio urbano attraverso una definizione complessa e aperta, sia come prospettiva per interpretare le sfide principali di un mondo in rapida urbanizzazione, sia come luogo in cui sperimentare progetti e scenari. Le attività di ricerca sono basate su un metodo interdisciplinare di collaborazione e sperimentazione; internazionalizzazione e confronto; analisi e progettazione; teoria e pratica.

L'approccio interdisciplinare è garantito dalla collaborazione di competenze provenienti da 7 diversi Dipartimenti del PoliTo:

• DAD - Progettazione urbana e architettonica, progettazione del paesaggio, tecnologia delle costruzioni, storia urbana, conservazione e restauro del patrimonio, geomatica;

• DIST - pianificazione urbana, geografia urbana, economia urbana, valutazione del progetto;

• DIGEP - economia dell'innovazione e gestione dell'innovazione;

• DAUIN – big data, tecnologie dell'informazione, gestione dei dati pubblici e policies per la città;

• DET - reti digitali urbane, comunicazione device-to-device;

• DIATI - valutazione ambientale, indicatori di qualità ambientale urbana, tecniche di risanamento per siti post-industriali urbani;

• DENERG - reti e grids energetiche urbane, energie rinnovabili nelle aree urbane.

FULL sperimenta scenari di innovazione socio-tecnica per sfide urbane rilevanti e sostiene i processi decisionali.

FULL lavora in una prospettiva transcalare (su problematiche urbane globali e scala locale di analisi e proposte) e critica (questioni urbane "hot and wicked": questioni socio-tecniche emergenti, irrisolte, conflittuali e complesse).

 

FULL piuttosto che su “cosa”, lavora su “come” intendiamo effettuare un percorso di ricerca per:

● comprendere le attuali tendenze globali (benchmarking, analisi e raccolta di big data)

● fondare il discorso sul patrimonio nella prassi attuale (definizione e gestione delle legacy urbane in differenti contesti istituzionali, politici e culturali)

● sperimentare una progettazione/ricerca basata su dati comprovati (critici, autoprodotti, indipendenti, valutati e validati dall’esterno) come pratica socialmente ponderata e responsabile.

 

Le di aree chiave ricerca e pratica (fondate sulla nostra esperienza) sono:

Forma urbana (ambiente costruito e sue funzioni, patrimonio urbano)

Ambiente urbano (cambiamenti climatici, energia, gestione dei rifiuti)

Innovazione urbana (innovazione tecnologica e sociale, conoscenza, sharing e green economy)

Diseguaglianze urbane (crisi e città del post-crisi, rigenerazione urbana, invecchiamento delle società, migrazioni)

Governance urbana (istituzioni, policies e politiche urbane, democrazia urbana)

 Tecnologie urbane (tecnologie digitali e nuovi modelli di produzione e consumo; innovazioni tecnologiche incorporate negli edifici, trasporti e vita nella città).

Kick-off poster FULL application/pdf (4.93 MB)

Orari

Lunedì – Venerdì : 9:00 – 13:00 / 14:00 – 17:00

Servizi offerti ed aperti agli studenti

Seminari e Lecture FULL

Tirocini curriculari

Mostre e Covegni

Site Via Agostino da Montefeltro, 3 - 10134 Torino
Phone +39 0113157475
Fax +39 0115646599
E-mail full@polito.it
Web site https://full.polito.it/
Staff