MASSIMILIANO LO TURCO

Scarica il contatto come vcard Foto

Professore Associato (L.240)

Referente Corsi di Studio (Architettura (Architecture) L3)

+39 0110905618 / 5618 (DAD)

Settore scientifico discliplinare ICAR/17 - DISEGNO
(Area 0008 - Ingegneria civile e Architettura)
Curriculum File del curriculum application/pdf (97 KB)
Identificativi ORCID: 0000-0003-1440-3911
Linee di ricerca
  • Visual Porgramming Language
  • musei, digitalizzazione opere
  • H- BIM
  • Building Information Modeling
  • Modellazione Digitale Ricostrutttiva
  • Rilievo
Competenze

Settori ERC

SH5_12 - Computational modelling and digitisation in the cultural sphere PE6_8 - Computer graphics, computer vision, multi media, computer games SH5_8 - Cultural studies, cultural identities and memories, cultural heritage PE6_10 - Web and information systems, database systems, information retrieval and digital libraries, data fusion

SDG

Goal 5: Gender equality Goal 16: Peace, justice and strong institutions Goal 4: Quality education Goal 11: Sustainable cities and communities

Parole chiave libere

3d modeling, reconstructive modeling, ar, vr, descriptive geometry, history of representation, design drawing, survey drawing Building information modeling Built heritage Digital cultural heritage Heritage building information modeling
Responsabilità scientifiche e altri incarichi

Partecipazioni scientifiche

Comitati editoriali

  • Dn - Builidng Information Modeling, Data & Semantics (2018-), Associate Editor di rivista o collana editoriale

Accordi collaborativi non commerciali

  • Il Politecnico-DAD e la Fondazione LINKS favoriscono la collaborazione reciproca in attività di ricerca nei settori del Digital Cultural Heritage in relazione all’uso di algoritmi di intelligenza artificiale (DE.C.A.I. - DEcay Classification using Artificial Intelligence) da svolgersi nella forma di consulenza tecnico-scientifica focalizzata su temi specifici relativi a problemi contingentiLe Parti si impegnano a sviluppare congiuntamente applicativi di intelligenza artificiale basati su tecniche e algoritmi di “deep learning” interoperabili con applicativi di Visual Programming Language (VPL) per la gestione, creazione e informatizzazione di elementi di degrado architettonico., (2020-2021) - Responsabile Scientifico

    Accordi collaborativi non commerciali

    Paesi coinvolti

    • ITALIA

    Strutture interne coinvolte